Facebooktwitteryoutubeinstagramby feather

JAMES HETFIELD AMMETTE CHE NON ERA AL 100% DURANTE IL PERIODO DI LOAD E DI RELOAD DEI METALLICA

Scritto da Zonametallica on . Postato in News

In una nuova intervista con Clash, al frontman dei Metallica James Hetfield è stato chiesto se la sua band abbia dovuto scendere a compromessi per essere accettata dal mainstream. Ha risposto: “è interessante, perchè noi stessi abbiamo creato il nostro mainstream, è quello che credo. Siamo stati estremamente onesti con noi stessi, compresa la parte che riguarda i compromessi.”
“Ci devono sempre essere dei compromessi, specialmente quando ci sono quattro tizi in una band,” ha continuato. “Ci sono due ragazzi che di fatto portano avanti la baracca, Lars e il sottoscritto, e quando non ci troviamo d’accordo deve esserci per forza un compromesso. Fino al punto di fare qualcosa che può sembrare sbagliato, sono sicuro che sia capitato qualche volta… l’era di Load e Reload, per me, è uno di quei momenti; così come appariva, non ce la vedevo dentro al 100%, direi che quello era un compromesso. Mi sono detto tra me e me ‘sto giro sto con la visione di Lars e Kirk su sta cosa. Voi ragazzi mi sembrate appassionati, quindi mi ci butto anch’io, perchè se ci stiamo tutti e 4 sarà sicuramente meglio.’ . Quindi ho fatto del mio meglio, non è venuto come speravo, ma ancora una volta, non ho recriminazioni, perchè all’epoca pensavo fosse la cosa giusta da fare. Quindi anche pensando che sono dovuto scendere a compromessi per la prosecuzione dell’ integrità della band, l’ ho fatto. Ma con l’andare avanti del mainstream, penso siamo stati onesti e aperti rispetto a quello che vogliamo o meno. Dopo tutto, è il nostro cazzo di party. [ride] Siete invitati! Siete tutti invitati! Fare parte di questa accettazione e di questa avventura, e se inizia ad essere personale e non ti piace, puoi sempre saltarne fuori in qualsiasi momento, perchè spero che ci sarà sempre qualcuno pronto a godersi quell’ entusiasmo per la creazione, e ci sarà sempre un posto per quella persona.”
Durante la stessa chiacchierata, Hetfield ha detto che i Metallica “hanno sempre odiato qualsiasi tipo di regola, od ogni tentativo di metterli in una categoria specifica. Non ci piacciono i limiti e i confini,” ha aggiunto. “E penso che… l’ heavy metal dà l’ impressione di essere un po’ punk, tipo ‘fanculo il mondo,’ e ‘siamo noi, lo facciamo alla nostra maniera,’ e va bene, almeno finchè vai nella stessa direzione. Quando ti tagli i capelli o non indossi sempre una giacca di pelle. O fare una ballad: è una cosa che ci ha isolati dai duri e puri. Mi ricordo di essere quasi arrivato alle mani con un fan a San Francisco. Era tipo l’ 89 perchè era appena uscito Justice e avevamo fatto un video per la canzone One, e un tizio mi fa, ‘fottetevi, vi siete venduti figli di puttana. Avete fatto un video per MTV, e blablabla…’ [ride] Ho sentito il bisogno di difenderci! Tipo, ‘perchè devo giustificarmi con te?’ La cosa ci ha delusi. Ci ha deluso il fatto che i fans si arrabbino con te per essere un artista, o fai quello che fai per esprimerti col mondo, per connetterti.”
Dopo Load/Reload e i tour, i Metallica sono entrati in una spirale che ha portato alla partenza del bassista Jason Newsted, con Hetfield che ha passato quasi un anno in rehab e la band che si è quasi sciolta.
In un’ intervista del 2016 con TeamRock, ad Hetfield è stato chiesto cosa avrebbe pensato Cliff Burton dei cambiamenti drastici nel look e nel sound dei Metallica nel corso degli anni 90 e dei primi anni 2000, con album come Load, Reload e St. Anger. Hetfield ha risposto: “penso ci sarebbe stata una certa resistenza da parte sua, sicuramente. Penso che il Black album fosse un grande disco e apprezzo il fatto che abbiamo avuto le palle di realizzarlo…penso che nell’era di Load/Reload sarebbe stato decisamente contro quanto fatto – la reinvenzione o meglio la versione Metallica degli U2.”
I Metallica sono tornati ad uno stile più heavy e più simile alle loro origini con Death Magnetic del 2008, mentre il nuovo disco, Hardwired… To Self-Destruct, è uscito a Novembre 2016.

Trackback dal tuo sito.


   

ZONAMETALLICA V4.0 FAN CLUB UFFICIALE ITALIANO DEI METALLICA #350 Copyright 2006 - 2014 Design by Mariosky Inc.

Powered by Warp Theme Framework
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.